Fotografia
Video
Installazioni
Pittura
Ingabbiati
Nei luoghi dell’anima i confini sono molti, moltissimi nei luoghi della società e si intrecciano insieme e si ramificano fittamente; del complesso rapporto tra corpo ed anima, tra la persona e società., tra libertà e condizionamento il nostro sguardo è limitato da barriere che non fanno vedere, non fanno sentire, non fanno né essere né esistere .Riuscire a ricongiungere questi territori, ad abolire le frontiere significa andare oltre la topografia apparente dell’uomo e della società ed infilarsi nei meandri della complessità della nostra epoca, epoca di conflitti interiori e mondiali, di cambiamenti veloci ed inafferrabili, di alterazioni profonde dell’ambiente e dell’uomo, di ritmi e tempi sempre più legati agli ingranaggi indotti da altri piuttosto che ai nostri bisogni reali. (C.Mazzenga)


 
 
ELEONORADELBROCCO © 2001 - 2018 /td>